Si fanno inquadrare

quelle mescolanze

del borgo operaio


Buone occasioni d’inquadrature di paesaggio urbano si trovano sovente in quelle zone intermedie della città che non sono il centro ma nemmeno l’estrema periferia.

Come nel quartiere operaio di San Paolo a Torino, dove si mescolano re-sidenze del dopoguerra con zone che mantengono un impianto misto di abi-tazioni e botteghe artigiane (sotto)  in maggioranza restaurate, stretti pas-saggi che collegano le vie, un’ampia chiesa del 1860 a imitazione eclettica di un più remoto passato che si affac-cia du un parcheggio sotterraneo in disuso, il tutto in una mescolanza di stili, volumi e funzioni (ultima immagi-ne).

 
DAILY INSPIRATION
HOME.html
HOMEHOME.html